mercoledì 3 settembre 2008

Vita veterinaria 2 (o di come l'educazione sessuale sia un conquista)

Questa settimana regno incontrastato sullo studio, per abbandono della capa, in ferie totali (nel senso che ha anche lasciato il suo cellulare nelle mie giovani mani, pur di non essere contattabile da chiunque).
Il lavoro non è frenetico (sono convinto che nei piccoli paesi come il mio ci sia un sistema di comunicazione parallelo, tipo tamtam, che garantisce il diffondersi si notizia, tipo l'assenza dell'affidabile titolare dell'ambulatorio, a velocità prossime a quella della luce) oggi, per esempio, avrò fatto tipo una quindicina fra visite, vaccini e consulenze.
Tra le altre, brilla la telefonata ricevuta in tarda mattinata, da voce anonima (quando si chiama il veterinario non usa dare le generalità, al massimo il nome del cane, specie se si chiama tipo "Fido", "Lucky" o "Tiburzi"), di signora presumibilmente sulla cinquantina:
Io: Ambulatorio veterinario.
Anonima: Pronto, cercavo la dottoressa...
I: E' in ferie, la sostituisco io, P. rientra lunedì.
A: No, chiedo a lei... senta...
I: Mi dica.
A: Temo che la mia canina possa essere rimasta incinta, vede, ha avuto il calore, ma le perdite si sono interrotte dopo nemmeno dieci giorni, mentre dovrebbe durare 20, no? E io quindi ho paura sia rimasta incinta...
Pensiero mio: Lo dici te, è variabilissimo...
Io (a voce): Non è detto signora, può esserci della variabilità, se è solo per questo non mi preoccuperei...
A: Ma è sicuro? Perchè blablablablabla
[Omissis, perchè sono seguite una serie di bestialità, credenze e stupidaggini che ho rimosso dalla memoria per non impazzire]
I: Guardi signora, se non ha altre ragioni per credere che la canina sia incinta, starei tranquillo...
A: No, perchè poi potrebbe essere stato solo un canino...
P.M.: E dillo dopo, maledetta!
I: E' stata con un cane maschio?
A: Sì, ma piccolo...
I: Non vuol dire, a volte trovano il modo, per queste cose aguzzano l'ingegno come pochi...
A: Oddio, davvero? Però era molto piccolo, tipo chihuahua...
I: Be, certo, non è semplice, però non escluderei al 100%... quanto sono stati insieme?
A: Mah, quasi per nulla, perchè appena l'ho visto l'ho chiusa in macchina...
I: ...
A: ...
I: Ma erano davanti a lei?
A: Sì.
I: Li ha visti accoppiarsi?
A: Beh, no, ma non si sa mai...
P.M: Ok, quattro possibili risposte: 1) "Mi prende per il culo o devo farle un disegnino?" 2) "Allora, deve sapere che ci sono le api ed i fiori..." 3) Butti giù senza dire nulla 4)"Signora, se il canino aveva le alucce ed è stato chiamato "spirito" o "santo" da un vecchio con la barba bianca, la sua canina è incinta."
I: No, signora, direi che è proprio impossibile...

7 commenti:

Fuma ha detto...

O. Mio. Dio.

opticalillusion ha detto...

uhm, la cosa mi sconcerta non poco. maaaa dottore io comincio a pensare che il mio cane sia gay! come faccio ad averne la prova?

ni ha detto...

X: Dottore! Dottore! Cos'ha il mio cane??? E' grave??? Oddio....

Vet generico: Signora, se lo porta dentro magari lo visitiamo...


Eeeeeeeeeh! la brillante visita del medico veterinario, sempre sospesa nel dubbio se con un repertorio simile non sarebbe più facile darsi al cabaret.

Pensa positivo, ogni volta che ti capitano hai di che farci ridere!
... e noi ti se ne è grati

Poros ha detto...

@fuma: Ma davvero.

@Optical su questo argomento, l'unico consiglio serio che ti posso dare è guardare la puntata di south park in cui Stan scopre che il suo cane è gay (è della prima serie, se non sbaglio).

@Io sono stato grato al caso ha voluto che sta tipa chiamasse, che se me lo diceva dal vivo le scoppiavo a ridere nel muso...

ligeia ha detto...

:-/ 20 giorni di perdite? mio Dio!
a volte ringrazio Dio di soffrire di amenorrea perchè non sopporterei 5 giorni di ciclo mensile, se ne fossero 20 penso che mi farei togliere l' utero -.-
ecco perchè si dice Vita da cane -.-

ligeia ha detto...

:) va sul mio blog tra una partita di poker e l altra

Poros ha detto...

Mah, funziona in maniera diversa, nei cani: le perdite segnalano il preiodo fertile, quindi non ci sono i dolori, ma solo una notevole voglia di trombare...
Provvedo, provvedo...